• Culto e magia

    Incenso per purificare.

    L’utilizzo dell’incenso per purificare è un’usanza molto antica, comune in molte culture e tradizioni spirituali in tutto il mondo. Gli incensi composti da resine oppure resine ed erbe, sono molto apprezzati per le loro proprietà purificatorie, che permettono di allontanare le energie negative e migliore l’atmosfera. In questo articolo, vedremo cinque resine ed erbe comunemente utilizzati nel creare un incenso per purificare 1. Resine: Olibano e Mirra Le resine sono gli elementi più antichi utilizzati per la purificazione, in particolare l’olibano e la mirra. L’olibano è noto per le sue proprietà di purificazione e protezione, mentre la mirra, è legata alla meditazione e alla spiritualità interiore. Sono smesso unite per…

  • Culto e magia

    Purificazione con incensi ed essenze profumate.

    Questo tema riguarda proprio il significato che il mese di febbraio aveva anticamente ed in questo articolo vedremo nel dettaglio la purificazione con incensi ed essenze profumate. Per gli antichi romani infatti era il mese di era dedicato alla purificazione. Il nome febbraio deriva dal latino “februare”, che significa “purificare” dunque il mese di febbraio era il periodo dei rituali di purificazione, tenuti in onore del dio etrusco Februus e della dea romana Febris. Ai giorni nostri. Tornando nel presente, azioni e rituali a scopo purificatorio sono più vivi che mai. Infatti, pur avendo perso in parte il loro significato di “guarigione” nel senso stretto, vale a dire fisico, rimangono…